Santa Rita nacque a Roccaporena nel 1381 da una coppia di genitori operosa, forse anche troppo, tant'è che dalla neonata Rita si presentò un efficientissimo sciame d'api per depositarle del miele in bocca: miracolosamente la piccola non venne punta.

Rita prese i voti nel monastero di Santa Maria Maddalena a Cascia: qui, durante la preghiera del Venerdì Santo, Gesù Cristo le conficcò in testa una spina della propria corona, come dono utile a condividere la sofferenza della Passione.

Le api tornarono a trovarla in punto di morte, ma non la punsero neanche in quel caso, forse inibite dalla presenza della spina.

Se il presagio delle api ti ha colpito particolarmente, aspetta di vedere in che entità un simile evento ha potuto condizionare l’esistenza del nostro Sant’Ambrogio. (...continua)

 

Acquista il Poster di Santa Rita per ricevere in Omaggio la storia completa.